20 marzo – Giornata internazionale della felicità.

La giornata riconosce che la felicità è un obiettivo umano fondamentale e invita i paesi ad adottare politiche pubbliche in modo da migliorare il benessere di tutti i popoli.

Questa giornata è stata fondata da Jayme Illien ed è stata lanciata dalle Nazioni Unite per ispirare e mobilitare il movimento globale della felicità.

Le prove scientifiche suggeriscono che essere felici può avere grandi benefici per la salute.

Gli studi affermano che essere felici può promuovere uno stile di vita sano, perché le persone felici hanno maggiori probabilità di mangiare in modo più sano e sono più impegnate in comportamenti più salutari come l’esercizio fisico.

Può anche aiutare a mantenere il tuo sistema immunitario forte e può aiutare ad abbassare la pressione sanguigna, perché quando le persone sono felici tendono a produrre livelli più bassi di cortisolo in risposta a situazioni stressanti. Quando sei stressato, i livelli dell’ormone cortisolo possono aumentare e possono causare aumento di peso, sonno disturbato e pressione alta.

Ci sono diversi modi per aumentare la tua felicità. Essere attivi, esprimere gratitudine e mangiare frutta e verdura sono tutti ottimi modi per migliorare il tuo umore.

Essere felici può avere altri potenziali benefici, ma il più importante è che ti farà vivere più a lungo.

Fonte: https://www.healthline.com/nutrition/happiness-and-health